FUORI DAL CORO

ePOST

Fuori c'è di tutto.

Gennaio 2020

Fuori c'è di tutto: da Giulio Cesare a Napoleone per poi passare attraverso i Santi e le 21 magnifiche regole per sviluppare carisma e leadership (... così si usa dire). 
Si cercamo maestri altrove e ci si dimentica di se stessi.
Mi sono sempre detto "di stare" con gli uomini (donne e uomini che siano) e "di fare" quello che loro quotidianamente fanno.  
È così che ho scoperto i miei Maestri: da loro ho imparato e con umiltà ho cambiato pensiero e azione.
Adesso che ho 63 anni dico ancora a me stesso : esci e vai con loro nella povere e respira con loro il soffio della vita. 
Hai seguaci perchè fai quello che dici loro che sarebbe opportuno fare.
In caso contrario carisma e leadership altro non sono che le solite ... patatine fritte.

Sono ancora qui!

Dicembre 2019

Mi hanno invitato.
《Lei osservi ... si senta libero. Poi ci dica il suo pensiero. Sia critico ... e trattenga il suo rettiliano!》
Sto seduto.
Li presentano come consulenti di strategia ... coach ai manager che governano l'impresa.
Si susseguono sul palco con i loro effetti speciali.
Ogni 10 parole ne conto 3 in inglese.
Ci vuole un vocabolario. 
La parola "venditore" non appare ... se non nel decretare che ... non vendono.
Giudicanti.
La parola "agente" poi è meglio evitarla.
Tutti hanno i loro contenuti 
... appaiono come un fila di bicchieri vuoti

Conto i cocci

Dicembre 2019

Mi hanno invitato.
... e a ore 8.30, questo è l'avvio della riunione generale:
《I risultati di vendita, sono disattesi rispetto alle strategie da noi poste in atto ....》
Così esordisce il direttore marketing.

《Abbiamo lanciato due prodotti ... fatta una specifica azione di comunicazione ... attivato iniziative e promozioni ... sostenuto il brand ... ma con questa rete non si va lontano: 
non vendono e molti di loro sono disallineati ...》

Faccio fatica a trattenere il mio rettiliano:
《Ma ... prima di tutto ciò e poi nel durante,
Lei e i suoi collaboratori siete andati in area ... avete partecipato a trattative di vendita ... siete andati - voi stessi - fuori a vendere ...avete coinvolto i venditori ... li avete acoltati ... 》

Mi interrompe bruscamente.
《Sappiamo com'è il mercato! 
E noi del marketing lo studiamo e creiamo le strategie che poi la rete deve mettere in pratica. 
...mica faccio il venditore io ...》

Capisco.
Me ne sto in silenzio ad ascoltare il suo dire ...
Conto i cocci.

Il consulente di strategia?

Dicembre 2019

Pausa pranzo. 
Finalmente! ... che "palle" questi consulenti di strategia che vengono a spiegarci come si impostano gli obiettivi per il 2020.
Cose dette, ridette e ritritate: fuoriluogo.

Il Dge mi guarda e indica il libro.
Adesso - dice - applichiamo le regole alla "cominettiana"

《 Un obiettivo:
✔ è un numero in un tempo;
✔ va scritto;
✔ e poi ce lo dichiariamo;
Fatto questo .... occorre solo essergli fedele》.

Esco con loro a pranzo.
Il consulente di strategia?
... è con il suo tritatutto.

... chi ti segue nel pomeriggio sul "marciapiede?"

Chi ti segue ora sul "marciapiede"?

Dicembre 2019

Dico che non bastano più le tecniche di vendita ampiamente consolidatesi nel tempo e nemmeno, che i cosiddetti "guru" stiano diventando degli "showman": il palcoscenico non è la strada.
Tutto diventa ... come arachidi, stantie nel tempo.
...chi ti segue ora sul "marciapiede?"

Chi mi segue fuori sul campo?

Novembre 2019

Non ce la faccio più!
Il mio cervello rettile pulsa nell' ascoltare il "guru" dal palco che decreta le sue lapidarie regole per avere successo nelle vendite:
《 Fidelizzare i clienti;
Sviluppare i clienti;
Ascoltare i clienti ;
Porre il clente al centro... 》
Che palle!!!
Ma nella sua neurocorteccia, avrà mai trovato posto la domanda: chi è che poi, fa tutto questo in pratica?
Io che sono nessuno, affermo le mie regole:
《 FIDELIZZARE I VENDITORI
SVILUPPARE I VENDITORI
ASCOLTARE I VENDITORI
PORRE I VENDITORI AL CENTRO... 》

Chi c'è adesso dai clienti?

Più che continuare a guardare a lapidare incisioni marmoree, meglio iniziare a volgere lo sguardo, a chi crea valore adesso..

Chi mi segue fuori sul campo?

Siamo diventanti tutti saggi.

Ottobre 2019

《 Siamo diventati tutti saggi. 
Elargitori di consigli. Trascrittori di citazioni 
in cui aggrapparre una presunta conoscenza. Capaci di mescolare tutto di tutto su tutto .
E così siamo diventati conoscitori dei segreti del vendere, testioni di saperi riservati ai pochi. 
Ci proponiamo come coloro che sono in possesso delle chiavi che possono dare i risultati che ancora non giungono. 
Giocolieri delle parole ... intrattenitori e affascinatore dal palco.
Nel tritatutto delle idee diluiamo saperi e imbottigliamo consigli.
Usiamo "inglesismi" , costruiamo speranze 
e - in "sol minuto" - diamo risposte e ricette che mi fanno sentire un imbecille.
... ma sarà poi ... tutto così facile? 
Tanto ... beviamo di tutto.
Poi, mi fermo e sto tra me e me.
Che siano solo delle bottiglie vuote?》.

Chi mi segue fuori sul campo?

Si impara facendo

Ottobre 2019

《 Mi hanno spiegato
che cosa occorre mettere nella "carriola":
il cliente, i suoi valori ...
Ma chi si occupa di colui che la riempie?
Chi si prende cura
della persona che la sa o meno guidare,  
che la spinge a volte su terreni impervi?
Il venditore.
Corretto indicare
"cosa" mettere dentro la carriola ... 
ma ci vuole coraggio ad alzarla con lui》.

Per farlo occorre esserglI accanto.
Formazione alle vendite?
"SI!" ... ma fuori, sul "campo" a vendere con lui.
Si impara facendo.

"Le regole d'oro"

Ottobre 2019

《 C'è un gran rifiorire di esperti 
che posseggono "le regole d'oro" per avere successo nella vendita. 
Persone che indicano "... gli errori del venditore".
Altri che in pochi minuti giugono a darti 
"pillole di saggezza" capaci di renderti un venditore eccellente.
《Ma ci sarà poi tra questi - dico fuori dal coro - qualcuno che va fuori a vendere con il venditore e mostra come le mette "lui" in pratica?》
Altrimenti ... sono "patatine fritte".

© 2023 Created by degiulidesign

  • LinkedIn
  • Facebook
  • YouTube